Google+ Rimedi naturali salute: Residui radioattivi di Fukushima

29/04/16

Residui radioattivi di Fukushima

Quanto è veramente grave incidente di Fukushima

Ingegnere Hiroaki Koide

Secondo molti ricercatori e le rilevazioni effettuate dopo l'incidente, hanno evidenziato un livello di pericolosità superiore anche al disastro avvenuto con lo sgancio della bomba atomica su Hiroshima.


Fukushima come 1000 Hiroshima


In una rara intervista pubblicata su The Asia-Pacific Journal dell'8 Marzo 2016, l'ingegnere nucleare giapponese Hiroaki Koide, professore assistente della Università giapponese di Kyoto per l'Istituto di ricerca sui reattori, rivela che la portata totale del disastro di Fukushima del 2011 non si conosce ancora, ma la scala è sicuramente quella di Chernobyl, e che la quantità di materiale radioattivo liberato è fino a 1.000 volte superiore a quella prodotta dal bombardamento di Hiroshima del 1945.

A proposito del cesio-137 (Cs-137), Kode ha detto:"... Non abbiamo idea di quanto ne sia stato liberato ... tutti i macchinari di misurazione sono andati distrutti al momento dell'incidente."

Il governo giapponese ha stimato una fuga di cesio-137 pari a 1,5 x 10 alla sedicesima bequerel "... una quantità di materiale radioattivo di 168 volte superiore rispetto all'episodio di Hiroshima... contando solo il materiale liberato nell'atmosfera...", spiega Koide.

Vari esperti e istituti di tutto il mondo hanno fornito delle stime sulle sostanze liberate: alcune citano cifre di 2-3 volte superiori a quelle comunicate dal governo.

Le sostanze disperse in mare " ... probabilmente presenteranno livelli non molto dissimili da quelle disperse nell'atmosfera ...  non siamo ancora in grado di impedirne il rilascio", ha detto Koide. "Se combiniamo la quantità di Cs-137 liberata in mare e nell'atmosfera, in totale diventa superiore di centinaia di volte rispetto ai livelli di Hiroshima."

La quantità di materiale radioattivo liberato nell'atmosfera dall'esplosione di Chernobyl era "da 800 a 1.000 volte superiore ai livelli di Hiroshima", e Koide nota che "queste stime collocano Fukushima alla pari di Chernobyl".

"... I materiali radioattivi provenienti da Fukushima si stanno disperdendo in tutto il globo... sulla terra siamo tutti esposti ... ne risulterà un aumento di casi di cancro", ha detto Koide.

Fonte : enenews.com dell'11 Marzo 2016



Esplosione atomica