Google+ Rimedi naturali salute: Rimedi contro l'ipocondria

16/01/16

Rimedi contro l'ipocondria

Rimedi naturali ipocondria

Curare l'ipocondria

Una maniera per vivere malissimo? Immaginare di avere ogni tipo di disturbo e malattia, spinti da paure immotivate che spesso sono guidate da insicurezze profonde. Tutto ciò causa l'ipocondria , una malattia più mentale che fisica ma che a lungo andare può portare anche a problemi di salute reali. Vediamo come aiutare con i fiori di Bach chi ne soffre.


Ipocondria cure naturali


Vediamo come e in quali casi i fiori di Bach possono fornire aiuto a sciogliere le paure più subdole legate al "tradimento" del proprio corpo. Naturalmente, quando l'ansia ipocondriaca interferisce con il normale funzionamento della persona e ne impedisce il benessere, il primo intervento è l'aiuto di un professionista della salute.

L'ipocondria affligge molte persone che, a loro volta, di solito in modo inconsapevole ne possono affliggere molte altre proprio con il loro atteggiamento ipocondriaco, una sorta di effetto domino. 

L'ipersensibilità a ogni normale segnale che l'organismo manifesta, essendo vivo e funzionante, può far si che esso venga interpretato dalla persona affetta da questa specifica ansia, come una spia certa di una alterazione che prelude a qualche terribile morbo.


Come curare l'ipocondria


Il fiore di Bach Mimulus, dedicato all'ipersensibilità ai fattori esterni e interni in generale, può essere di grande aiuto nel limitare questa sgradevole sensazione, di difficile gestione sia da parte del soggetto che la prova sia di coloro che cercano di convincere l'ipocondriaco che probabilmente si sbaglia e non ha ragione di preoccuparsi. 

Si può associare Aspen per la sensazione di allarme sottile ma pervasivo che in genere viene avvertito e per la forte  suggestionabilità presente in questi soggetti; Gentian in quanto quasi sempre c'è un senso diffuso di scoraggiamento e sfiducia nel proprio corpo e nelle informazioni che dovrebbero rassicurare il soggetto; Cherry Plum se è presente una vera e propria "paura di perdere la testa" perché non si riesce a venire a capo della questione e a rilassarsi.

Infine proprio per evitare che la tensione psicofisica richiami l'ansia, in un circolo vizioso, si può proporre Impatiens, che smorzerà l'eccessiva eccitabilità. 

Alcune persone sono talmente assorbite dal compito di evitare i malanni da diventare delle specie di enciclopedie mediche viventi: purtroppo se non possiedono una reale base medica specifica e non hanno diretta esperienza di diagnosi e cure, spesso si fanno fuorviare da notizie di nessun conto.

Il rimedio principale in questo caso di ipocondriaco, sempre accanto a Mimulus, è White Chestnut, indicato per interrompere i dannosi mulinelli e le associazioni mentali che , governate dall'ansia, vanno sempre nella direzione della preoccupazione inutile e auto-referenziata. 

Come avete visto con i fiori di Bach si possono affrontare anche problemi come questo dell'ipocondria ora spetta a voi e all'esperto in questo tipo di rimedio agire correttamente a seconda del vostro problema e dalle sue origini.