Google+ Rimedi naturali salute: Herpes rimedi naturali

23/06/15

Herpes rimedi naturali

Herpes labiale rimedi naturali

Herpes rimedi naturali cure

Herpes: rafforziamo il sistema immunitario per prevenirlo, oppure cerchiamo di fermare i sintomi se la lesione è già comparsa, grazie ai rimedi naturali.


Herpes rimedi naturali


Gli episodi di herpes sono molto spesso legati a un clao delle capacità di difesa dell'organismo: particolari condizioni quali affaticamento, convalescenza, febbre, stress fisico o mentale, forti emozioni, il ciclo mestruale, la gravidanza o semplicemente l'esposizione ai raggi solari, possono riattivare l'azione di un virus già presente nel nostro corpo e solitamente ben controllato.

Il virus, in pratica, approfitta della debolezza dell'organismo, prende il sopravvento e causa le ben note "febbri" sulle labbra, ossia la formazione di vescicole più o meno grandi, solitamente riunite a formare veri e propri "grappoli". 

Riattiviamo le difese del corpo


Anche nel caso dell'herpes, come per tutte le malattie di tipo ricorrente, è importante rinforzare le difese dell'organismo per limitare ricadute troppo frequenti. In questo caso diventano particolarmente preziosi i rimedi naturali capaci di stimolare in modo efficace il sistema immunitario, aiutando l'organismo a respingere le infezioni e a difendersi meglio da batteri e virus che potrebbero far scaturire l'herpes o anche peggio.

Alcune piante sono molto indicate per riattivare il sistema immunitario poiché sono piante adattogene ovvero immuno-stimolanti, come l'echinacea, l'astragalo e l'uncaria. Ogni pianta reagisce ed agisce in maniera differente dalle altre ma tutte sono accomunate dalla capacità di stimolare l'efficienza difensiva evitando il pericolo di ricadute.

L'uso continuativo di queste piante contro l'herpes ma non solo, dovrebbero abbreviare il decorso della malattia favorendo i processi di guarigione e diminuire l'intensità dei sintomi dell'herpes. 

Ribes Ulmus medicine naturali


Oltre che prevenire, le piante possono alleviare i sintomi infiammatori e quidni i sintomi dell'herpes, come i bruciori, il prurito e l'indolenzimento. A tale scopo può essere utile il ribes nero (ribes nigrum) da usare in gocce, come macerato glicerico o alcolico.

La dose consigliata di questo preparato di ribes è di 30 gocce in poca acqua per due volte al giorno a digiuno (al mattino e alla sera).

Se si aggiunge alle gocce di ribes nero anche Ulmus campestris, rimedio naturale a protezione per la pelle, è utile per favorire la disintossicazione e quindi il ritorno alla normalità dei tessuti colpiti dall'herpes. 

Prevenzione herpes


I rimedi da utilizzare soprattutto a scopo preventivo (echinacea, astragalo, uncaria) vanno assunti in modo periodico per due o tre volte all'anno se si è esposti a particolare stress sul lavoro o nella vita. Ogni ciclo di cura deve prolungarsi per circa 30 giorni consecutivi, ai quali si fanno seguire 15 giorni di interruzione del trattamento.

Si ripete poi lo schema di cura per altri due cicli, intervallati ogni volta da una interruzione di 15 giorni. Non è raro trovare questi rimedi associati in sinergia, nella formulazione di prodotti specifici per la stimolazione delle difese immunitarie (non solo per combattere l'herpes). Per le dosi è necessario tenere presente il tipo di preparato scelto (capsule o gocce idroalcoliche oppure preparato glicerico ) che è necessario sia l'erborista a consigliare.

Attenzione:

L'uso di immunostimolanti anche se naturali, è sconsigliato in gravidanza e allattamento o nell'ambito di alcune malattie come la tubercolosi, la sclerosi multipla, la collagenosi, le infezioni da HIV, AIDS e le patologie autoimmuni come le allergie o similari.