Google+ Rimedi naturali salute: Arterie bloccate ecco antica ricetta

25/03/15

Arterie bloccate ecco antica ricetta

Come curare colesterolo e impedimenti arteriosi
Cure contro il colesterolo 
Una antica ricetta che ci arriva dalla Germania che può aiutarci a liberare, anche senza nessuna assicurazione, le arterie dagli ostacoli che la vita agiata ci hanno depositato nelle vene.


Pulire sistema venoso


Anche anticamente c'erano sistemi per migliorare, senza urti eccessivi, la circolazione del sangue, visto che anche in passato erano presenti problemi (seppure in minore quantità) di arteriosclerosi o colesterolo.

Erano pressoché malattie dei ricchi, anche perché i poveri tendevano a morire di fame quando andava bene, altrimenti sperimentavano malattie degeneranti o virali causate più da debolezza immunitaria piuttosto che derivate da "eccessiva" alimentazione.

Vediamo di seguito un sistema che veniva usato in Germania per aiutare chi soffriva di colesterolemia. Non assicuro niente, ma riporto la ricetta al solo uso cognitivo.

Benefici sulla salute


1) Regolarizza la percentuale di grassi nel sangue;
2) Previene e cura la congestione arteriosa;
3) Previene e cura infezioni e raffreddori;
4) Potenzia il sistema immunitario;
5) Depura il fegato in maniera naturale;
6) Previene l’affaticamento;
7) Protegge il nostro corpo dai radicali liberi, causa di molte gravi malattie soprattutto a danno del cuore e del sistema circolatorio.

Ingredienti ricetta anticolesterolo


4 limoni con la buccia;
4 grosse teste d’aglio;
1 piccola radice di zenzero (circa 3- 4cm);
2 litri di acqua pulita.

Come preparare la ricetta contro il colesterolo


Dopo aver lavato i limoni, che comunque dovranno derivare da coltivazione Bio, si tagliano a pezzi, si sbuccia l'aglio e lo si mette insieme a limoni e zenzero in un frullatore. Si versa il derivato così preparato in una ciotola di metallo, su cui si versano due litri di acqua per poi proseguire nella preparazione, scaldando il tutto.

Si mescola sempre fino a che non bolla: a questo punto si spegne immediatamente il fuoco sotto la ciotola di metallo e si lascia raffreddare, per poi versare in un colino il liquido così ottenuto, che andrà versato in una bottiglia di vetro scuro.

Di questo preparato se ne assumerà un bicchiere una volta al giorno, a stomaco vuoto o quanto meno due ore prima di mangiare. Prima di versare il liquido anti colesterolo, agitate bene la bottiglia. 

Avvertenze di uso

NB: Assicuratevi di non essere allergici a qualcuno degli ingredienti, chiedete al vostro medico se potrebbe avere reazioni negative sulla vostra salute perché a volte alcuni soggetti possono reagire negativamente a certi prodotti alimentari.

Non assumere più di due volte all'anno, quindi la preparazione non deve essere protratta per più di due bottiglie all'anno. Non assumere antibiotici durante la cura poiché potrebbero andare a superare i livelli di guardia andando a reagire con l'aglio (antibiotico naturale).