Google+ Rimedi naturali salute: 4 rimedi per le verruche

27/03/14

4 rimedi per le verruche

Curare le verruche rimedi naturali
Curare le verruche

Passiamo in rassegna le principali opzioni omeopatiche per trattare le verruche: 4 rimedi per ogni causa che genera le verruche.


Verruche trattamenti omeopatici

Spesso fastidiose e associate a disagio psicologico, le verruche sono piccole escrescenze della pelle, altamente contagiose provocate da una infezone virale (papilloma virus). La comparsa delle verruche è strettamente (per lo meno spesso) correlata allo stato del sistema immunitario, infatti, la risposta immunitaria del sistema di difesa del nostro organismo all'aggressione da parte del virus, risulta corretto secondo il livello di salute del paziente, mentre se la risposta non è adeguata le verruche hanno strada libera. 

Prevenire le verruche recidive

L'asportazione delle verruche attraverso diverse modalità (laser, crioterapia, asportazione chirurgica) è gravata da un'alta percentuale di recidive (30%): la terapia omeopatica agisce sul terreno biologico del paziente rinforzando la risposta immunitaria e, oltre a curarle verruche, ne previene anche nel tempo la loro recidiva. Alcune verruche insorgono, inoltre, in coincidenza di punti di agopuntura che hanno un ruolo nello scorrimento energetico dell'organismo, pertanto dovrebbe essere valutata anche la sede di comparsa per comprendere meglio il significato più profondo del manifestarsi di tali verruche; a maggior ragione può essere importante correggere il terreno predisponente piuttosto che limitarsi alla semplice asportazione. 

I rimedi più utilizzati contro le verruche

Sebbene la terapia omeopatica costituzionale, riportando equilibrio energetico nell'organismo, sia spesso quella più efficace anche nella terapia delle verruche, ci sono dei rimedi omeopatici frequentemente usati con successo per la terapia omeopatica delle verruche. Di seguito ne vediamo quattro:

Verruche molli e nascoste

Nei soggetti che hanno spesso pensieri bloccati su certe tematiche, si creano accumuli di idee che ingombrano la mente, allo stesso modo la pelle di quese persone tende facilmente alla comparsa di verruche di varia forma che sono molli al tatto, carnose, molto sensibili, più frequenti nelle zone coperte dagli abiti. Le verruche sono a base larga di varia forma, da quelle più piccole a quelle grandi con aspetto caratteristico a cavolfiore. Se sono state asportate in passato tendono alla crescita rapida e alle recidive frequenti. Inizialmente rosse tendono al marrone scuro successivamente; possono essere presenti escrescenze più dure sulle mani e sui piedi: in questi casi la somministrazione di Thuya occidentalis elimina le verruche in modo definitivo e anche il pensiero del paziente ritorna a scorrere più liberamente e a ritrovare energie e vitalità.  

Verruche dure

Sono soggetti che tendono ad esagerare nel mangiare e che vanno incontro facilmente ad accumulo di tossine: le verruche sono di consistenza dura, quasi cornea e si manifestano spesso sulla pianta del piede o nelle mani intorno alla radice delle dita. La pelle intorno alle verruche si spacca facilmente e va incontro a sanguinamento o a screpolature e arrossamenti dolorosi mentre le verruche sono poco sensibili e molto più dure. Chi soffre di questo tipo di verruche è irritabile e nervoso, si arrabbia molto facilmente, il bambino non vuole essere visitato o anche solo toccato, tende a mangiare molto, peggiora dopo il bagno o bagnandosi con la pioggia. Stando da solo subentra uno stato malinconico e depresso. La somministrazione di Antimonium crudum curerà la durezza che caratterizza sia le sue verruche che il suo stato d'animo, levando la "scorza" che lo contraddistingue.

Verruche che bruciano

Chi soffre di verruche che bruciano non sopporta le ingiustizie e possiede l'attitudine a contestare la società o ad essere ribelle, tende a esaurirsi ed esaurire le proprie forze sia fisiche che mentali, con la comparsa di diverse patologie tra cui le verruche. Le verruche di Causticum sono piuttosto dolorose e con sensazione di bruciore nelle sede della verruca; compaiono sulle punte delle dita, specialmente intorno alle unghie o anche in sedi insolite come sulla punta del naso. Si accompagnano spesso a disturbi urinari e raucedine o altri disturbi della voce. Il rimedio Causticum sarà molto utile in questi soggetti oltre che per le caratteristiche verruche anche per stemperare le loro tensioni nervose e per far recuperare rapidamente le energie.

Verruche di Acidum nitricum

Sono soggetti che hanno subito dei torti o dei traumi in passato e non li hanno mai dimenticati (trasformandoli in un possibile atteggiamento vendicativo), sono superstiziosi, seguono rituali o hanno idee fisse e spesso ossessive. Hanno paura delle malattie: in questo caso, si possono manifestare delle verruche che prudono e tendono facilmente a fessurarsi e a sanguinare con dolore bruciante e sensazione caratteristica come di una scheggia infilata nella pelle. Le verruche si localizzano specialmente a livello delle zone genitali o sul dorso delle mani, spesso si accompagnano a secrezioni irritanti. Acidum nitricum sarà il rimedio che curerà le ferite presenti sulle verruche ma anche l'animo di queste persone.