Google+ Rimedi naturali salute: Fungo orientale ganoderma migliore dell'antibiotico

04/12/13

Fungo orientale ganoderma migliore dell'antibiotico

Rimedi naturali medicina alternativa reishi
Ganoderma lucidum | Fungo Reishi 
Quest'antico fungo orientale alza una barriera contro virus, artriti e reumatismi, ma protegge anche cuore e circolazione.

Proprietà fungo reishi



Gli antichi d'Oriente lo chiamavano "reishi" o "erba dell'immortalità", ma il nome botanico di questo grande fungo color rosso fuoco è Ganoderma lucidum. Dopo numerosi studi di laboratorio, oggi possiamo scientificamente affermare che l'estratto del reishi agisce come un vero e proprio farmaco per il trattamento di svariate patologie, che vanno dall'artrite al diabete, dalla cefalea all'ipertensione, e, durante i mesi più freddi, questo generoso fungo è anche un toccasana per potenziare le difese immunitarie e aumentare la resistenza al freddo e alla stanchezza. 

L'azione terapeutica del Ganoderma è dovuta al suo contenuto di amminoacidi, alcaloidi, polisaccaridi, fibre alimentari, oltre a calcio, ferro e fosforo, vitamine C,D,B, incluso l'acido pantotenico (vitamina B5), che è essenziale per la funzione nervosa, il metabolismo e per il trasporto di energia nell'organismo, inoltre il reishi aumenta le difese, è un potente antinfiammatorio (ma privo degli effetti collaterali dei FANS) e, grazie alla presenza di adenosina, rilassa il sistema nervoso centrale con effetti calmanti e anti insonnia. 

Come si assume il reishi?


Da ottobre a marzo, prendete una capsula di Ganoderma al giorno, preferibilmente la mattina prima di colazione, accompagnandola con un bicchiere di acqua o una tazza di tè verde. Ai primi sintomi di infreddatura o se volete accelerare la convalescenza, prendetene una capsula la mattina e una la sera ogni giorno, fino a miglioramento. Il reishi rigenera il fegato anche in caso di epatiti e l'intestino perché rinnova la flora batterica, abbassa il colesterolo e aiuta a tenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue; previene le degenerazioni cellulari, ringiovanisce i tessuti e contrasta la caduta dei capelli.