Google+ Rimedi naturali salute: Dolori cervicali cure

12/10/13

Dolori cervicali cure

rimedi contro dolori alle cervicali
Sale cura cervicali dolorose
Se soffrite di dolori cervicali, potrete ottenere un rapido sollievo utilizzando il sale caldo. Ecco come fare spendendo poco e trovando giovamento velocemente.

Cervicalgia dolori cervicali cure



E’ possibile curare la cervicale con il sale caldo. In che modo? Scopriamolo. Coloro che soffrono di cervicalgia (dolori cervicali) sono spesso costretti a letto o all'assunzione di antinfiammatori e antidolorifici. Esistono però dei rimedi naturali per curare la cervicale, e per far fronte ai dolori che provoca. Si tratta proprio del sale caldo. La cura è naturale al cento per cento, e i risultati sono soddisfacenti, inoltre curare la cervicale con il sale caldo è davvero molto semplice. Vediamo come fare.

Se soffrite di dolori cervicali, potete avvalervi di questo rimedio “della nonna”. Riscaldando il sale, esso rimarrà ad una temperatura alta per lungo tempo. Per curare la cervicale con il sale caldo basta scaldarne un po’ avvalendovi di una padella antiaderente. Mettete in essa il sale grosso, e lasciatelo lì fino a che non inizia a scoppiettare. A questo punto, rimuovetelo dalla padella e mettetelo all'interno di un sacchetto di doppia flanella, che infine andrà annodato per far sì che il sale non fuoriesca. A questo punto non vi resta che posizionarlo sulla parte del corpo che presenta dolore. Noterete un immediato sollievo e una diminuzione del fastidio.

Dolori cervicali rimedi

Tenete presente che il sale caldo può essere utilizzato anche per curare altri problemi. Ad esempio nel caso di dolori muscolari, reumatismi agli arti, torcicollo. Il sale caldo è utilissimo anche per placare la tosse, mettendolo sul petto. 

ATTENZIONE: il sale se entra in contatto con fiamme esplode, nel senso che scoppietta ma può essere proiettato per via della piccola deflagrazione, lontano e ustionare o provocare bruciature su tappeti, oggetti infiammabili e pelle. Maneggiate con cura, limitandovi a scaldare il sale non sulla fiamma viva, ma solo su termosifoni o simili, non su fiamme libere. Usando questa cautela è completamente sicuro.