Google+ Rimedi naturali salute: Malattie da raffreddamento cure

12/09/13

Malattie da raffreddamento cure

curare influenza
Malattie da raffreddamento
Sono disturbi fastidiosi, dalle cause più diverse, che non devono essere trascurati: le piante possono essere d'aiuto per alleviare i sintomi. 

Curare influenza mal di gola raffreddore



Raffreddore, mal di gola e mal d'orecchi sono tipiche manifestazioni della stagione fredda. Talvolta compaiono come brividi, febbre e dolori diffusi, si tratta allora di influenza, una malattia acuta di origine virale che non si cura con gli antibiotici, perché sono attivi solo contro i batteri, in questi casi, oltre a seguire norme igieniche prudenziali e rimanere al caldo, sono utili le piante ad azione diaforetica. 

rimedi omeopatici raffreddore
Influenza rimedi


Spirea ulmaria (Spiraea ulmaria)

I fiori di spirea sono ricchi di principi attivi che agiscono in modo del tutto simile all'aspirina, con proprietà antinfiammatorie e analgesiche. Le forme influenzali portano spesso complicazioni alle vie aeree, è opportuno cercare di combatterle senza esitazione ai primi sintomi. Se compare l'influenza, si può ricorrere a questo infuso da bere più volte al giorno. Si versa una tazza di acqua bollente su un cucchiaio di miscela e si lascia riposare come al solito per 15 minuti poi si filtra. La cura deve protrarsi per tutta la durata della malattia.

Tisana antinfluenzale


Spirea ulmaria sommità tritate     grammi 60
Ribes nero foglie   tritate             grammi 40

Per combattere il senso di spossatezzagenerale, accompagnato da dolori, malessere diffuso e alterazione febbrile, si può ricorrere alle buone proprietà diaforetiche della spirea, qui associata all'erigero, per fare maniluvi e pediluvi la cui azione si esplica attraverso la cute. 

Pediluvi e maniluvi antinfluenzali


Spirea ulmaria sommità tritate    grammi 50
Erigero pianta tritata            grammi 50

Quando compare un mal di orecchi leggero e occorre un rimedio immediato, si può ricorrere alle gocce otologiche da farsi preparare in farmacia: per l'uso (esclusivamente a freddo) si versano due o tre gocce nelle orecchie. L'impiego è indicato anche per le persone che fanno immersioni subacquee. Per coadiuvare l'azione delle gocce, si può applicare ripetutamente sul padiglione auricolare una compressa di garza precedentemente immersa in acqua bollente, strizzata e lasciata appena intiepidire per non scottarsi. 

Gocce Otologiche

Cayeput olio essenziale                    ml 10
garofano chiodi olio essenziale        ml 10
Ginepro olio essenziale                    ml 10
Etere                                                 ml 70

Per preparare la tradizionale bevanda da bere prima di coricarsi, si mette a bollire un cucchiaino di miscela di piante in un bicchiere di vino rosso corposo con l'aggiunta di un cucchiaio di zucchero di canna. Appena il liquido bolle, si toglie il pentolino dal fuoco e si incendiano con un fiammifero i vapori alcolici sprigionati dal vino (ATTENZIONE A NON DARE FUOCO A QUALCOSA O A FARVI MALE). Il vin brulé si beve a piccoli sorsi ancora caldo: tra un sorso e l'altro, si inalano i vapori aromatici che aiutano a decongestionare le mucose nasali. L'azione delle spezie e del vino caldo provoca una discreta sudorazione e una gradevole sensazione di calore, che coadiuvano in modo naturale le cure specifiche. NON ASSUMERE ANTIBIOTICI CON ALCOL.

Ai primi sintomi di raffreddamento, si ricorre a una miscela di piante le cui proprietà agiscono in maniera sinergica: la tisana si prepara come tutte le altre, la si sorseggia tiepida alla sera, prima di coricarsi, perché ha un leggero effetto sudorifero. Se lo stato di malessere costringe al riposo, si può preparare il decotto con quattro cucchiai di miscela in un litro d'acqua. Durante l'ebollizione a fuoco lento, si sfruttano i vapori per fare suffumigi. Dopo quindici minuti di ebollizione si spegne il fuoco, si filtra e se ne beve una tazza subito, mentre il resto si assumerà durante la giornata.

Tisana anti freddo


Echinacea radice tritata                grammi 40
Sambuco fiori                              grammi 30
Tiglio fiori e brattere tritate          grammi 20
Menta piperita foglie                    grammi 10

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti