Google+ Rimedi naturali salute: L'Ipertensione i rimedi naturali

27/08/13

L'Ipertensione i rimedi naturali

rimedi alternativi pressione alta

Rimedi naturali Ipertensione

La pressione alta (ipertensione) sta colpendo diverse migliaia di persone ogni giorno, il numero di pazienti con questa patologia è in costante aumento per via dello stile stressante e dell'alimentazione sbagliata ecco delle dritte per aiutarci a stare meglio naturalmente.

Ipertensione Pressione Alta Rimedi Cure

Per ulteriori informazioni sulle cure del'ipertensione leggete anche http://uomomedicina.it/rimedi-naturali/ipertensione

L'ipertensione non può considerarsi una malattia ma una condizione alterata in cui la pressione del sangue nelle arterie più elevata del normale anche se ci sarebbe da considerare cosa si possa ancora ritenere normale giacché le lobby medicali hanno spesso abbassato i livelli di certi indicatori per far risultare che più persone non stessero bene o o non fossero in salute nonostante negli anni addietro risultasse il contrario, tutto per aumentare le entrate derivate da medicine che poi venivano e vengono ancora oggi usate per "mantenere sotto controllo la problematica di turno".... Ritornando a noi l'aumento della pressione arteriosa risulta essere un carico ulteriore al lavoro del cuore che in età adulta o in presenza di problematiche cardiache possono generare problemi e pericoli. Per misurare l apressione si usano due valori di riferimento: la pressione sistolica e la diastolica, che dipendono dalla contrazione (sistole) o dal rilassamento (diastole) del muscolo cardiaco, tra un battito e l'altro, in sostanza quando si misura la pressionoe, dopo aver posto il soggetto nella giusta condizione tramite la messa in opera di uno sfignomanometro, si calcola quando si percepisce, tramite stetoscopio, il battito massimo che poi scompare. 

A quel punto si assume il dato di massima, mentre sgonfiando lo sfigmomanometro quando, dopo aver ricominciato a percepire il battito questo scomparirà nel punto più basso della colonnina o del valore dato dal manometro, questo sarà il valore della pressione minima. La pressione a riposo e senza aver fatto sforzi (nemmeno aver salito le scale) viene compresa (nella massima) tra i 100 e i 140 mmHg mentre la minima viene calcolata tra i 60 e i 90 mmHg, anche se nelle donne è normale trovarla più bassa che nell'uomo. Solitamente dai dottori viene considerata ipertensione un valore pressorio con minima a 90 e massima a 140 ma è necessario anche fare dei distinguo perché, ad esempio, in un soggetto particolarmente emotivo i valori della pressione saranno sballati per il solo fatto di dover vedere il dottore ecco una delle tante cose che i medici non considerano ma sono sempre velocissimi nel prescrivere medicine senza fare controlli approfonditi sul paziente. 

meditazione rimedio pressione alta

Rimedi Naturali Meditazione Ipertensione



L'ipertensione è un fattore di rischio per l'ictus, per l'infarto del miocardio, per l'insufficienza cardiaca, per gli aneurismi delle arterie, per la malattia arteriosa periferica ed è una causa della malattia renale cronica. La pressione alta non mette necessariamente in pericolo la vita in quanto può essere prevenuta o tenuta sotto controllo mediante una dieta appropriata e un accorto regime di vita, che assecondi l'attività fisica ed eviti gli stress, praticamente impossibile in certi casi e regimi di vita non sempre modificabili, anche se esistono delle tecniche naturali per migliorare i sintomi. Il trattamento farmacologico viene spesso inteso come unico sistema di cura del problema senza però consigliare al paziente di seguire un regime di vita più salutare o provare tecniche "dolci" di medicina alternativa poiché i medici ricordiamolo, guadagnano sul venduto delle medicine, una somma interessante da parte delle lobby o comunque viaggi pagati e spesati per sé e la famiglia in luoghi molto trendy con "regali" di ogni genere solo per spingere certi prodotti che spesso risultano essere deleteri per la gente che l'assume. 

Per carità  non dico che tutti i medici siano così ma il 99% si, quindi poiché siccome la salute vi appartiene, se demandate ad altri che hanno altri interessi, non certo i vostri, non lamentatevi degli effetti negativi. Non è detto che i rimedi naturali abbiano per forza effetti positivi in certe situazioni ma se le persone conoscessero meglio ciò che dovrebbero fare per restare in salute forse avremmo meno morti per medicina "venduta" al mondo... II sintomo forse più comune della pressione alta è il mal di testa, quando diventa una persecuzione quasi quotidiana. Come si sa, il mal di testa può avere molte cause, alcune delle quali non hanno la minima relazione con la circolazione, a volte può essere addirittura causato dalla pressione troppo bassa. In ogni caso, bisogna in primo luogo stabilire se è dovuto a oscillazioni della pressione. 

E' da considerare il fatto che anche alimenti che abbiano effetti allergici sulla persona possono causare effetti facilmente scambiabili per problemi all'ipertensione o ad altre patologie, quindi consiglierei anche una prova agli allergeni alimentari prima di considerare effetti per forza dovuti allo stile di vita. Altri sintomi comuni di pressione alterata sono i capogiri oppure la sensazione di avere la testa vuota o che «galleggia ». A volte si può anche avere l'impressione di svenire. C'è una differenza fra i capogiri e un altro sintomo possibile dell'ipertensione, ossia la vertigine. Con la vertigine si ha la sensazione che tutto ci vortichi attorno o che il nostro corpo ruoti senza controllo. Questo sintomo disturba profondamente e genera malessere, mentre i capogiri, semplici sensazioni di instabilità, causano soltanto fastidio. L'iperteso si stanca molto facilmente e ha un equilibrio nervoso assai labile. Questo non perché esista una relazione fra stanchezza e pressione, ma soltanto perché quando si instaura l'ipertensione, questa viene vissuta come una malattia e come ogni malattia rende deboli, inquieti, apprensivi. Un ottimo sistema naturale per tenere sotto controllo l'ipertensione che non abbia origini da disturbi e malformazioni fisico-chimiche è l'uso del training autogeno, ricordatevi però di controllare l'alimentazione evitando alcolici, l'assunzione di eccitanti (caffè, tè, ginseng, ecc..) e vedrete che troverete sollievo al problema con un pò di pazienza. Al mondo esiste solo una medicina che agisce all'istante: la morte..... quindi abbiate pazienza nell'adottare qualcosa che almeno non vi farà male e che lentamente farà il suo lavoro.