Google+ Rimedi naturali salute: Combattere alitosi rimedi naturali

29/08/13

Combattere alitosi rimedi naturali

Alito cattivo alitosi rimedi

Combattere l'Alitosi


Piccoli disturbi della bocca o infiammazioni della gola possono modificare l'odore dell'alito, così come anche disturbi dell'apparato digerente: la menta ha buone proprietà rinfrescanti e sfiammanti oltre che stimolanti.

Rimedi alito cattivo


Menta piperita pianta

Capita a volte che l'alito non sia gradevole, le cause possono essere diverse, per lo più dovute a denti cariati, scarsa igiene orale, disturbi passeggeri della digestione, oppure infiammazioni della gola. E' comunque un problema che provoca imbarazzo. La pianta della menta piperita, nome botanico Mentha Piperita, è fra le varietà di menta quella che di solito viene impiegata con i migliori risultati in erboristeria, più ricca, rispetto alle altre mente, di mentolo, un olio essenziale dalle proprietà rinfrescanti e anti-fermentative. Per avere un alito fresco consiglio senz'altro l'uso di una tisana alla menta: si prepara una tazza di acqua bollente versando poi un cucchiaio di miscela di erbe essiccate e lasciando quindi in infusione per quindici minuti. Il liquido, una volta filtrato, si utilizza dopo i pasti principali per risciacqui, gargarismi ma anche come tisana che stimola la digestione, il lavoro del fegato, rinfresca l'alito e il corpo. Per un effetto maggiore consiglio l'uso di questa miscela:

Menta piperita foglie     gr 20
Rosmarino foglie          gr 20
Melissa foglie               gr 20
Salvia foglie                 gr 20
Anice verde frutti         gr 20

Rimedi contro alito cattivo


PS: I frutti dell'anice hanno forma stellata.

Si può anche cercare di usare il frutto di cardamomo che ha un gradevole sapore speziato e aromatico; come rimedio contro l'alitosi, è sufficiente mettere in bocca un frutto masticandolo lentamente, per una decina di minuti. Poi si espellono sia la scorza che i semi. E' ideale dopo i pasti fuori casa, quando non si ha a portata di mano lo spazzolino da denti. Per sostituire lo spazzolino quando si è fuori di casa (ma nessuno vieta di farlo anche a casa propria), le foglie fresche di salvia hanno una superficie rugosa e tomentosa, ma morbida, che può servire alla necessità. Si prende una foglia e, con l'aiuto di un dito indice, la si passa sulle gengive e sui denti dalla parte rugosa, ricca di oli essenziali profumati. 

Anche le foglie fresche di erba cedrina possono essere usate pe rinfrescare l'alito, occorre strofinarle sulla superficie dei denti, praticando anche un leggero massaggio sulle gengive. Come vedete non sempre è necessario usare rimedi aggressivi come quelli da farmacia. Un altro semplice rimedio che non implica nemmeno grande impegno, specie se si è fuori o non si ha tempo, richiede di masticare un chicco di caffè quindi, se soffrite di questa vera e propria patologia, abbiate sempre con voi un piccolo sacchettino di chicchi (senza esagerare nell'assumere chicchi di caffè perché la caffeina in essi contenuta vi renderebbe isterici e produrrebbe anche acidità di stomaco, cosa da evitare se l'alitosi fosse generata da problemi a questa parte del vostro corpo).