Google+ Rimedi naturali salute: Vincere influenza naturalmente

27/06/13

Vincere influenza naturalmente


stati febbrili in estate raffreddore influenza

Influenza fuori stagione

Visto che con il tempo che c'è in questo periodo non si riesce a capire se dovremo combattere i raffreddori e le influenze oppure andare al mare ecco qualche consiglio per curare certi sintomi che stanno creando non pochi problemi a tutti.



Curare influenza 

Dissenteria e vomito talvolta febbre e crampi, è quella che viene chiamata "influenza intestinale" si tratta in realtà di gastroenterite causata da virus differenti da quelli influenzali che solitamente colpiscono solo le vie aeree. Un olio che può servire a disinfettare l'intestino è quello di limone  che ha un effetto antisettico e aumenta le difese immunitarie: per un massaggio nell'area addominale si può associarlo al timo e la lavanda, placherete così i dolori e le contrazioni intestinali. Mettere un paio di gocce di ciascuna essenza sopradetta in tre cucchiaini di olio vegetale e massagggiare la zona interessata dagli spasmi. 

Come antinfiammatorio intestinale utile nel caso di colite si può ricorrere a un olio vegetale quello estratto dai semi di lino molto buono anche per regolarizzare la motilità intestinale in caso di stitichezza oltre che per curare le emorroidi infiammate. Basta, per curare l'influenza intestinale, prenderne due cucchiaini al mattino e altri due per condire l'insalata o le verdure, visto che è anche ricco di Omega 3 contrasterà i sintomi dolorosi.

L'olio essenziale  di angelica è un ottimo ricostituente utile se dopo la malattia ci si sente deboli e dimagriti, serve anche per riequilibrare la funzionalità dell'apparato digerente e per tutti i disturbi gastrointestinali di tipo spastico, si può mettere una goccia di olio di angelica in un cucchiaio di miele e sciogliere il tutto in un bicchiere di acqua tiepida da assumere prima dei pasti, farà tornare l'appetito (meglio evitarla se si sta facendo una dieta dimagrante invece).