Google+ Rimedi naturali salute: Cacao per dimagrire

30/05/13

Cacao per dimagrire

cacao dieta dimagrante
Semi cacao cioccolato
 Semi di cacao per dimagrire in maniera sana e naturale senza troppe privazioni e restando in salute.

Cacao Cioccolato dimagrire


I semi di cacao sono ricchi di teobromina: questa sostanza può essere particolarmente utile per favorire il dimagrimento, infatti, stimola direttamente il tessuto adiposo e potenzia il processo fisiologico che permette di trasformare l'energia introdotta con il cibo in calorie (termogenesi). In poche parole, la teobromina contenuta nel cacao, ci aiuta a bruciare più calorie e ci fa smaltire i depositi di adipe senza accumularne dell'altro. Dato che la teobromina del cacao ha una struttura chimica simile alla caffeina, pur senza avere un effetto così intenso su sistema nervoso, svolge un'azione energizzante ed euforizzante, inoltre sembra innalzare i livelli di serotonina – l'ormone del buon umore – nel sangue.

Di conseguenza è utile anche per calmare la fame nervosa...a tutto vantaggio del dimagrimento! Anche il cioccolato fondente di tipo extra amaro, quello preparato con cacao, burro di cacao, zucchero (meglio se di canna), contiene caffeina e teobromina entrambe antiossidanti e stimolanti del metabolismo., in più nel cioccolato amaro sono presenti magnesio, fenilalanina e triptofano, utili per il tono dell'umore e per aumentare il senso di sazietà. Il cacao amaro è ricco di polifenoli antiossidanti che contrastano il rallentamento del metabolismo dovuto all'invecchiamento e che, agendo in sinergia con la teobromina inducono la sensazione di benessere che riduce la fame. E' ancora più efficace se viene consumato insieme a fibre integrali o della frutta (evitate la crusca che può danneggiare l'intestino poiché ha delle fibre molto dure): basterà una fettina di pane nero per reperire le fibre adeguate da abbinare al cacao, aumentando così la sazietà e contribuendo a conservare attivo l'intestino.

Frutto cacao cioccolato


Quando assumere Cacao


Nei periodi di stress lavorativo intenso o per gli studenti che devono affrontare le incombenze scolastiche , il cacao amaro evita che le tensioni vengano scaricate ...mangiando. Quando ci assale la fame nervosa, si può assumere cacao in compresse (con tutti gli elementi ma niente zuccheri aggiunti) oppure facendo sciogliere lentamente in bocca un quadratino di cacao extrafondente di cioccolato non superando però i 4 quadratini ( 1 quadratino= 1x1 centimetri) al giorno altrimenti si otterrà un effetto opposto al dimagrimento. In commercio si trova l'estratto dei semi di cacao con un contenuto di teobromina del 6% che, assunto come integratore alimentare, può essere un valido aiuto per dimagrire purché abbinato a una dieta equilibrata: basta una compressa prima di pranzo e un altra prima di cena da prendere con un bicchiere di acqua. In alternativa aggiungete un cucchiaino di cacao amaro biologico (quello veramente biologico non quello che ha solo la scritta BIO) in polvere al latte del mattino.