Google+ Rimedi naturali salute: Inquinamento Cina Salute

29/01/13

Inquinamento Cina Salute



smog pechino salute
 inquinamento cina


E’ allarme smog a Pechino, in Cina. La capitale, infatti, è avvolta da una coltre di nubi velenose. 

 Inquinamento cina salute


La situazione va avanti da due settimane e la qualità dell’aria ha raggiunto livelli superiori a “molto insalubre” e “pericoloso”. Secondo l’indice dell’ambasciata USA, il livello dello smog ha raggiunto quota 517, oltre scala. Sempre oggi, l’agenzia di stampa statale Xinhua e altri media di Stato hanno diffuso la notizia che le autorità hanno bloccato temporaneamente la produzione in 103 fabbriche fortemente inquinanti. Inoltre, come altra misura contro l’inquinamento atmosferico, avrebbero bloccato circa il 30% dei veicoli governativi. 

inquinamento salute cina


Nella capitale cinese, i livelli delle PM 2,5, polveri sottili che riuscirebbero a penetrare direttamente negli alveoli polmonari, raggiungerebbero regolarmente valori oltre i 500. Il livello di pericolo su questa scala è di 300, mentre l’Organizzazione mondiale della Sanità raccomanda un’esposizione giornaliera non superiore ai 20. Le autorità hanno intimato alla popolazione di chiudersi in casa e di trascorrere il meno tempo possibile all’aperto. Nelle ultime due settimane, inoltre, sono state distribuite circa mezzo milione di mascherine protettive, esaurendo così le scorte. Due fine settimana fa, l’inquinamento a Pechino è stato il peggiore mai registrato, con l’indice di qualità dell’aria (IQA) tra i peggiori di sempre, pari a 775, un valore che negli Stati Uniti non supera mai i 200.