Google+ Rimedi naturali salute: Il respiro come medicina

08/01/13

Il respiro come medicina

consigli sulla repsirazione
respiro di vita

Quando veniamo al mondo la prima cosa che impariamo anche se cono difficoltà e sofferenza è respirare perché senza mangiare o bere si resiste anche giorni ma senza respirare nemmeno pochi minuti

respiro yoga salute

Il respiro è l'atto più naturale e necessario che il nostro intero essere possa possedere, cambiamenti dettati da tensioni emotive o assunzioni di farmaci di vario genere possono causare la perdita del ritmo originario della respirazioni con conseguenze disastrose per il nostro equilibrio biochimico e interiore. Le varie culture orientali hanno fondato sul controllo cosciente del respiro la propria disciplina primaria su cui sono basate tutte le teorie più o meno esoteriche ma soprattutto mediche infatti basta dare un'occhiata alle discipline yoga per rendersene conto. Le tante tecniche altro non fanno che riportare il ritmo respiratorio alla normalità che, di riflesso, aiuterà l'organismo intero a lavorare meglio e senza sforzi poiché come molti possono sperimentare in prima persona, se siamo tesi il respiro automaticamente diverrà corto, teso, insufficiente, questo perché l'adrenalina entrata in circolo avrà portato le parti muscolari e nervose ad affrontare un pericolo, che potrà essere reale o anche solo supposto (derivato cioè da paure proprie personali e non dato da una situazione reale).

respiro di vita
respiro di vita
In molti hanno usato le tecniche respiratorie controllate per imbrigliare le emozioni e i pensieri basti pensare a chi pratica meditazione, sia essa Zen o di altra natura, gli stessi samurai usavano una respirazione diaframmatica per porre sottocontrollo la paura durante gli scontri di massa o personali superando così la paralisi fisica che può generarsi durante un pericolo ma che sarebbe stata deleteria per chi doveva combattere. La respirazione lenta, profonda, rilassata che usi la parte bassa dell'addome come "pompa" riesce di riflesso senza altre tecniche a donare una calma particolare che non tarderà a produrre effetti rilevanti nello stato di salute personale, purchè non si adotti una respirazione evidentemente forzata ma naturale (ognuno secondo le proprie necessità e i propri limiti) e l'esercizio venga attuato spesso anche se per brevi periodi. Ecco quindi un piccolo aiuto per ritrovare la salute persa senza far uso di medicinali che servirà senz'altro come deterrente e preventivo ma che poterà sicuramente anche un generoso aiuto a chi è infermo.

medicina naturale respiro
respiro salutare