Google+ Rimedi naturali salute: Come riconoscere un ictus

12/10/12

Come riconoscere un ictus

ictus danni cerebrali

 ictus danni soccorso


Un neurologo sostiene che se si riesce ad intervenire entro tre ore dall'attacco si può facilmente porvi rimedio. Il trucco è riconoscere per tempo l'ictus, riuscire a diagnosticarlo e portare il paziente entro tre ore in terapia, cosa che non è facile.
Nei prossimi 4 punti vi è il segreto per riconoscere se qualcuno ha avuto un ictus cerebrale:

1) Chiedete alla persona di sorridere (non ce la farà);

2) Chiedete alla persona di pronunciare una frase completa (esempio: oggi è una bella giornata) e non ce la farà;

3)  Chiedete alla persona di alzare le braccia (non ce la farà o ci riuscirà solo parzialmente);

4) Chiedete alla persona di mostrarvi la lingua (se la lingua è gonfia o la muove solo lateralmente è un segno di allarme).

ictus danni fisici


Nel caso si verifichino uno o più dei sovra citati punti chiamate immediatamente il pronto soccorso, ricordate di descrivete i sintomi della persona per telefono. Potreste salvare la vita a un vostro caro o a uno sconosciuto ma l'importante è avere i mezzi per aiutare gli altri, ora almeno per l'ictus li avete.

prova ictus test


Divulgate le informazioni che ho appena passato che non mi appartengono ma chi lo ha fatto prima di me ha chiesto che venissero divulgate, purtroppo non c'era il nome nello scritto che ho scaricato quindi aiutate ad aiutare.